A SETTEMBRE 35 MILA DISOCCUPATI IN MENO

image_pdfimage_print

Il calo della disoccupazione nell’ultimo mese è determinato prevalentemente dalle donne, secondo l’Istat. In un mese ci sono 32 mila disoccupate in meno a fronte di soli 3 mila uomini senza lavoro in meno. Il tasso di disoccupazione maschile così resta stabile all’11,3%, mentre quello femminile, pari al 12,5%, cala dello 0,2%. Il tasso di disoccupazione complessivo a settembre si attesta all’11,8%, il livello più basso da gennaio 2013. Nei 12 mesi ci sono 264 mila persone in meno in cerca di lavoro.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CONFSAL UNSA: IDEE E PROPOSTE CONTRATTI PA

“Rinnovo dei contratti: molti ne parlano ma pochi ne conoscono le cifre reali. La Confsal-Unsa è pronta a partecipare con idee e proposte concrete, che presenteremo ai tavoli con la

Recruiting e social network: Il lavoro del futuro

Il recruiting nell’era dei social network è cambiato e si è evoluto ad una velocità incredibile. Il lavoro di ricerca e selezione del personale ha cambiato la propria pelle dalle

ASSUNZIONI AMAZON

Amazon ha fatto 300 nuove assunzioni a tempo indeterminato in Italia durante i primi sei mesi del 2015. Il gigante delle vendite on line ha aperto i suoi uffici nel

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento