POLIZIA, AUMENTO DI 8 EURO LORDI AL MESE?

image_pdfimage_print

In vista un aumento a dir poco vergognoso per i poliziotti. Dopo oltre sei anni di attesa del rinnovo del contratto, il presidente del Libero Sindacato di Polizia, de Lieto., fa sapere che l’aumento di stipendio sarebbe di circa otto euro lordi al mese. “Il Governo non sembra avere nella dovuta considerazione le ragioni e le esigenze degli operatori di Polizia – sostiene il Lisipo – Dimenticando anche che, negli anni, i loro stipendi sono stati erosi dall’aumento del costo della vita”.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

LICENZIAMENTI IN CALO DELL'8,4% NEL 2015

Nell’intero 2015 i rapporti di lavoro cessati a causa di un licenziamento sono stati 841.781 con un calo dell’8,14% rispetto al 2014. I dati sono contenuti nelle comunicazioni obbligatorie del

SWATCH ASSUME ANCHE IN ITALIA

Swatch Group, società svizzera attiva nel campo dell’orologeria seleziona persone motivate con grandi abilità professionali, creatività ed entusiasmo. attualmente in Italia sono aperte le seguenti posizioni: Stage Store Design, Sales Assistant

ENPACL, RISORSE PER CONSULENTI LAVORO COLPITI DA TERREMOTO

“Sin dalle prime ore successive al terremoto abbiamo attivato un costante contatto sia con i delegati dell’Ente sia con i presidenti dei Consigli dell’Ordine delle province interessate, per monitorare la

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento