DRONI CHANCE PER GEOMETRI

image_pdfimage_print

Dai droni si stimano 150 mila posti di lavoro per i geometri entro il 2050. Oggi tre geometri su quattro hanno adottato soluzioni digitali a sostegno del proprio lavoro: Geoweb, la piattaforma dedicata all’erogazione di servizi tecnologici per la professione, coinvolge oltre un terzo dei 107 mila iscritti all’albo. Si tratta di numeri in costante aumento legati allo svolgimento di incombenze quali l’obbligatorietà della trasmissione telematica degli aggiornamenti catastali, la gestione del fascicolo e dei pagamenti nel processo civile telematico, la fatturazione elettronica verso la Pa.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento