CODING RICHIESTO PER LAVORARE

Il “coding“, la programmazione di computer, è una delle referenze più richieste nel mondo del lavoro. Dopo Obama, che si è prodigato per diffondere la cultura dell’insegnamento di questa materia fin da bambini, anche Facebook scende in campo e lancia “TechPrep”, un sito che aiuta i ragazzi, e anche i genitori, a conoscere meglio il “coding“, con guide e tutorial. “Vogliamo far capire che tipologie di lavoro ci sono per chi possiede queste competenze – scrive Mark Zuckerberg sul suo profilo Facebook – Tutti dovrebbero essere in grado di sfruttare le opportunità create da Internet”.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

COLDIRETTI GIOVANI CAMPANIA PUNTA SULLE RETI D'IMPRESA

Fare rete per migliorare la competitività del settore agricolo e per massimizzare gli investimenti. Questi gli obiettivi che il comitato regionale di Coldiretti Giovani Impresa Campania ha deciso di perseguire

ENERGAN ASSUME

Enegan, trader di energia e gas operante su tutto il territorio italiano, lancia la prima campagna recruiting del 2016. Sono cinque le figure professionali che vengono cercate dall’azienda: Sales Manager, District

SEAT RICERCA PERSONALE IN TUTTA ITALIA

Seat Pagine Gialle Italia, la local internet company che offre alle imprese un supporto a 360° per promuovere la propria attività su Internet, attraverso un network di agenzie presenti su

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento