INGEGNERI, ASSUNZIONI IN CRESCITA

La crescita della domanda di assunzioni di ingegneri fa propendere per una risposta positiva alla domanda se la ripresa economica sia in atto o meno. Il Centro studi del Consiglio nazionale degli ingegneri mostra come, secondo le previsioni, nel 2015 ne dovrebbero essere assunti 23.380, contro i 17.840 del 2014, con un incremento del 31,1%. Si tratta di una crescita sensibile della domanda di professionisti esperti in questo settore in Italia. Il fatto non deve meravigliare più di tanto, visto che storicamente a una crescita della domanda di ingegneri corrisponde sempre il buono stato di salute dell’economia. Dai dati trapelano, però, anche molte ombre, in particolare nel settore delle costruzioni, dove, anche nel 2015, sarà assorbito un numero esiguo di ingegneri, a testimonianza del fatto che questo comparto soffre ormai di una crisi molto profonda.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ITALIA RECORD DI INATTIVI

L’Italia è il Paese europeo con il più alto numero di disoccupati passati alla condizione di inattività economica, che misura il tasso di popolazione che non cerca lavoro, tra il

AIAV, SIGLATO PRIMO CCNL PER AGENTI VIAGGIO E OPERATORI SETTORE

Il primo contratto collettivo nazionale per agenti di viaggio e operatori turistici è stato firmato, a Torino, dal presidente Aiav (Associazione italiana agenti di viaggio), Fulvio Avataneo, il segretario nazionale

SERBASSI: "NASCE FAST MOBILITÀ PER SETTORE FERROVIE E TPL"

Si chiamerà Fast mobilità la nuova categoria della Federazione autonoma sindacati dei trasporti (Fast), aderente alla Confsal. Prenderà il posto dell’attuale Fast Ferrovie e a sancirne la nascita sarà il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento