IN USA SINDACATO FA ADEPTI SU FACEBOOK

image_pdfimage_print

Il sindacato americano sperimenta strade nuove per far valere i diritti dei lavoratori e punta con decisione sui social media. E’ quanto ha fatto la United Auto Workers (Uaw, sindacato Usa dei lavoratori del settore auto) che vuole così conquistare l’appoggio degli iscritti sull’accordo che riguarda il nuovo contratto di lavoro raggiunto con Fca guidata da Sergio Marchionne. Uaw, sulla sua pagina Facebook, illustra i benefici della nuova intesa, anche con grafici. L’obiettivo è far approvare l’accordo dopo la bocciatura che ha indebolito il presidente, Dennis Williams.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Pensioni: nuovo incontro Governo-Sindacati

Nuovo incontro tra il Governo e le sigle sindacali sul tema più controverso delle ultime settimane in seno alla Legge di Bilancio 2018: le pensioni. Al tavolo di discussione insieme

LIBERI PROFESSIONISTI IN PREVALENZA OVER 40

Giovani, donne ed immigrati sono i meno inclini a iniziare un’attività da liberi professionisti. Lo rivelano Ocse e Ue, motivandolo col fatto che queste tre categorie hanno più difficoltà ad

GARANZIA GIOVANI: BANDO PER LA SELEZIONE DI 964 GIOVANI VOLONTARI

Garanzia Giovani: finalmente pubblicato il bando per la selezione di 964 giovani volontari da impiegare nei progetti di servizio civile nazionale. I giovani NEET saranno impegnati per 12 mesi percependo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento