Pensioni part-time, l’ultima idea del governo: ecco come funzioneranno

Pensioni part-time, l’ultima idea del governo: ecco come funzioneranno
image_pdfimage_print

PENSIONI PART-TIME: COME FUNZIONA – E’ questa l’ultima idea del governo per dare flessibilità all’uscita dal mondo del lavoro. Il provvedimento, ancora al vaglio dei tecnici, riguarderebbe tutti i lavoratori che dal 2016 al 2018 maturano i requisiti per la pensione in base alla Legge Fornero. Sarebbe un segnale, soprattutto ai sindacati, della volontà del governo di trattare lo spinoso tema della flessibilità in uscita. Tema che, come ha detto Renzi ieri, sarà approfondito solo nei prossimi mesi.
Raggiunti i requisiti, il lavoratore si troverebbe di fronte una … continua su miowelfare.it 

Continua la lettura su miowelfare.it

Sull' autore

In collaborazione con Miowelfare.it
In collaborazione con Miowelfare.it 40 posts

In collaborazione con http://miowalfare.it La tua porta di accesso all’insieme di prestazioni, servizi e opportunità assicurati e offerti dal sistema italiano di welfare, sia quello di base che quello integrativo: contrattuale, aziendale, individuale.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Welfare aziendale : raddoppiato in tre anni e fa crescere la produttività

In tre anni il welfare aziendale raddoppia e i lavoratori sono più soddisfatti e, all’aumentare della soddisfazione dei dipendenti, cresce anche la produttività. Questo è l’assunto condiviso da oltre un

Serve una nuova strategia per gli esodati

Il dramma della Grecia pare sempre più prossimo ad uno scontato epilogo e soltanto un appoggio politico economico della Russia sembrerebbe poter evitare la scientifica e definitiva rovina del popolo

I conti dell’Inps, le pensioni italiane e i marziani

Senza bisogno di scomodare il ‘’marziano a Roma’’ di Ennio Flaiano basterebbe che un semplice funzionario, magari addetto agli affari sociali, di un’ambasciata straniera ricevesse l’incarico dal suo governo di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento