FIRMATO CONTRATTO CHIMICI

image_pdfimage_print

Dopo una lunga trattativa tra le associazioni imprenditoriali Federchimica e Farmindustria e i sindacati è stata siglata l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto 2016-2018 del settore chimico-farmaceutico. Riguarda più di 171 mila lavoratori, impiegati in quasi 3 mila imprese, il 90% delle quali piccole e medie. L’intesa prevede un aumento medio sui minimi di 90 euro distribuiti in tre tranche.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

TWITTER TAGLIA 336 ADDETTI

Twitter taglia fino all’8% la sua forza lavoro. Il consiglio di amministrazione ha approvato un piano di ristrutturazione e riduzione dei dipendenti: nel mirino 336 unità. L’operazione farà risparmiare all’azienda

CONFINDUSTRIA: CONSIGLIO APPROVA SQUADRA

Il consiglio generale di Confindustria ha approvato la ‘squadra’ con cui il presidente designato Vincenzo Boccia si appresta al suo mandato. Il via libera ha totalizzato il 70% dei sì:

RICHIESTI INGEGNERI E TECNICI

Prysmian Group dà il via al programma di recruiting Make it rivolto a ingegneri e tecnici con esperienza in ambito industriale. Si ricercano ingegneri di processo, di manutenzione, di progettazione

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento