GB: DISOCCUPAZIONE AL 5,4%

image_pdfimage_print

Il tasso di disoccupazione in Gran Bretagna è sceso al 5,4%, tornando ai livelli pre-crisi. E’ la soglia minima dal 2008, Lo riporta l’Ufficio Nazionale delle Statistiche, che certifica nell’ultimo trimestre un calo di 79 mila disoccupati nel Regno Unito rispetto ai tre mesi precedenti. Crescono anche, se pur leggermente i salari medi, ma aumenta il numero di senza lavoro cronici che chiedono sussidi.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

UNIONCAMERE: DATI CRESCITA IMPRESE

Più imprese turistiche e commerciali, meno società di costruzioni e aziende agricole. Negli scorsi dodici mesi le imprese italiane hanno accelerato il ritmo di crescita e raggiunto quota 6 milioni

COME CHIEDERE AUMENTI

Riuscire ad ottenere un aumento di stipendio, soprattutto in tempi di crisi, non è sicuramente facile. Ma non è del tutto impossibile. Lo dicono gli esperti di Page Personnel, che

Istat: 1 miliardo per le famiglie da no tax area e 14esima

L’aumento della 14esima e l’incremento delle detrazioni Irpef, la no-tax area, per i pensionati, nel loro insieme, “innalzano di un miliardo di euro il reddito delle famiglie”. A dichiararlo è

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento