RENZI ALLE PARTI SOCIALI. FATE PRESTO

image_pdfimage_print

Duro monito del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, rivolto alle parti sociali: “Sulla contrattazione, o interverranno sindacati e Confindustria o intervengono Parlamento e governo – assicura il premier – perché, se loro non si mettono d’accordo, entriamo in campo noi. Ma spero che si mettano d’accordo”. Un modo, cortese ma fermo, per invitare Cgil, Cisl e Uil, da una parte, e Confindustria, dall’altro, a non tergiversare ancora e a trovare finalmente una soluzione sul modello contrattuale che sta tanto agitando le acque in queste settimane.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

FILCAMS CGIL LANCIA #SUMMERWAR

Si chiama ‘#Summerwar #ifantastici400000’ la campagna d’informazione e comunicazione della Filcams Cgil rivolta a chi lavora sulle spiagge, negli alberghi, nei bar, nei ristoranti e nelle tante città a vocazione

GIORNATA MONDIALE CONTRO SFRUTTAMENTO DEL LAVORO MINORILE

Domenica 12 giugno si celebra la Giornata mondiale contro il lavoro minorile. L’iniziativa è stata lanciata nel 2002 dall’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo), al fine di tenere alta l’attenzione dell’opinione

PETROLIO: IN CALO A 32,56 DOLLARI

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – Il petrolio è in calo in Asia a 32,56 dollari per il barile Wti e a 32,91 dollari per il Brent.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento