fbpx

PA, 20 MILIARDI DI CONSULENZE

In 6 anni di blocco contrattuale nel pubblico impiego, sono stati spesi 20 miliardi per consulenze e incarichi nella Pubblica Amministrazione. Sono dati della Ragioneria dello Stato. È inaccettabile che i lavoratori pubblici siano stati lasciati senza contratto mentre i soldi pubblici sono stati sperperati per pagare prestazioni che spesso gli stessi dipendenti pubblici sono in grado di fare senza costi aggiuntivi, denuncia la Confsal-Unsa. E preannuncia: “Forniremo nei prossimi giorni un elenco dettagliato di questi sprechi”. E chissà, allora, ne vedremo davvero delle belle!

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MIRABILANDIA ASSUME "MOSTRI"

Mirabilandia, il parco divertimenti alle porte di Ravenna, torna con il casting più ‘mostruoso’ dell’anno in vista dei festeggiamenti che, a partire da sabato 15 ottobre, saranno dedicati all’Halloween Horror

TERREMOTO: UNIONCAMERE PREDISPONE AGEVOLAZIONI ALLE AZIENDE

L’Unità di coordinamento delle Camere di commercio per il sostegno alle imprese colpite dal sisma, alla quale partecipano i presidenti e i segretari generali delle Camere delle 6 province interessate

FIAT, ASSUNTI IN 370

La Fca stabilizzerà 370 lavoratori interinali nello stabilimento di Melfi, che si vanno ad aggiungere ai precedenti 1.480, per un totale di 1.850 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.