10 STAGISTI, LA META’ ASSUNTI

image_pdfimage_print

Al termine di 10 stage retribuiti presso le aziende aderenti all’associazione Ciclo, Motociclo e Accessori, banditi nell’ambito del progetto “Eicma per i Giovani”, cinque partecipanti sono stati assunti a tempo indeterminato. Il progetto era partito a marzo 2015, proprio per offrire l’opportunità a giovani neolaureati di affacciarsi al mondo del lavoro. Adler, Dainese, Ducati, Magneti Marelli, Motori Minarelli, MSA, Piaggio e Regina Catene sono le 8 aziende che hanno aderito. Le giornate formative sono state realizzate in collaborazione con la Luiss Business School.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Lavoro intermittente: illegittimo se vietato dal CCNL

La Direzione Generale per l’Attività Ispettiva, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha fornito, con la nota n. 18194 del 4 ottobre 2016, alcuni chiarimenti in merito all’utilizzo

DECONTRIBUZIONE A META’

Mantenere l’esonero contributivo per i nuovi assunti a tempo indeterminato ma dimezzando la soglia annua massima per la decontribuzione da 8.060 a circa 4.000 euro: è una delle ipotesi allo

CORSO PER TECNICO DI PRODUZIONE

Al via la nuova edizione del corso di istruzione superiore per tecnico addetto alla produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e relative infrastrutture, destinato a un massimo di 25

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento