Trasformazione a t.indeterminato di lavoratori assunti da liste di mobilità ma con precedente rapporto a tempo indeterminato: spetta solamente il contributo pari al 50% e non l’incentivo di € 8060 ?

Trasformazione a t.indeterminato di lavoratori assunti da liste di mobilità ma con precedente rapporto a tempo indeterminato: spetta solamente il contributo pari al 50% e non l’incentivo di € 8060 ?

Se il precedente rapporto a tempo indeterminato, con il lavoratore assunto dalle liste di mobilità, è terminato da più di 6 mesi, alla trasformazione del TD si ha diritto: al contributo del 50% + l’esonero triennale (max 8.060). Vedasi, in tal senso, il punto 7 (ultimo periodo) della circolare Inps n. 17/2015

Idem per la trasformazione di lavoratori assunti a t.determinato con precedente rapporto a tempo indeterminato – non spetta l’incentivo ?

Se il precedente rapporto a tempo indeterminato, con il lavoratore assunto a tempo determinato, è terminato da più di 6 mesi, si ha diritto all’esonero contributivo triennale.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 554 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

È possibile utilizzare le prestazioni di lavoro occasionale per un lavoratore con un tirocinio formativo?

A suo parere può essere possibile utilizzare le prestazioni di lavoro occasionale (ex voucher) per un lavoratore avviato in una azienda commerciale con un tirocinio formativo per aggiungere alcune ore

Quali sono gli adempimenti per applicare la detassazione?

L’agevolazione (detassazione) è possibile esclusivamente qualora, nel contratto aziendale, siano presenti i requisiti previsti dal DM 25 marzo 2016 (allegato). In particolare, il DM prevede l’applicazione della tassazione agevolata esclusivamente

È vero che la durata massima dei contratti a termine non si applica qualora sia stato stipulato per motivi sostitutivi?

No, i contratti a termine per motivi sostitutivi devono rispettare il massimale previsto dalla legge (24 mesi) ovvero quanto diversamente previsto dalla contrattazione collettiva. Tenga presente che il massimale non

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento