1.800 ASSUNTI IN PUGLIA

Sono circa 4.500 i giovani pugliesi avviati a misure di politica attiva per il lavoro nell’ambito del programma Garanzia Giovani. Tra questi, sono 3.100 quelli avviati a tirocinio. Inoltre altri 1.800 circa tra ragazze e ragazzi sono stati assunti a tempo indeterminato. Sono i numeri che snocciola l’assessore al Lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo, secondo il quale “sono numeri destinati a crescere nel breve periodo”. Una volta rodata la collaborazione tra servizio pubblico, amministrazione regionale e centri per l’impiego, e sistema delle imprese, il progetto comincia finalmente, pur se con ritardo, a decollare.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Emanuele Imperiali

A cura di : Emanuele Imperiali

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)