OFFICINA NUOVI LAVORI

Digital manufacturing, innovazione d’impresa, gaming e realtà immersiva: sono i quattro ambienti didattici del programma formativo di Officina dei Nuovi Lavori avviato da Google e Fondazione Mondo Digitale, al quale prendono parte 11.596 giovani a Roma  e nelle oltre cento scuole che hanno aderito in tutta Italia. Ad essere coinvolti sono  8.235 studenti, 720 maker e 2.841 disoccupati. Mai come in questo periodo di crisi i giovani devono usare il loro talento e seguire un apprendimento continuo perché il mondo cambia velocemente.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Emanuele Imperiali

A cura di : Emanuele Imperiali

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)