WELFARE FAMIGLIE, SERVONO ADDETTI

image_pdfimage_print

Oltre 350 profili welfare familiare sono ricercati in tutta Italia; le aree prevalenti sono Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Umbria e Toscana. In particolare, sono richiesti assistenti agli anziani e alla famiglia, operatori per persone non autosufficienti e per soggetti con difficoltà, colf e accompagnatori. Nel corso dell’ultimo anno c’è stata un’impennata di richieste, pari al 58% . Ciò testimonia la difficoltà dei servizi socio sanitari pubblici, quali rsa e assistenza domiciliare, ad evadere l’enorme richiesta di aiuto dalle famiglie.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

LAVORO MINORILE

Sono 260 mila i piccoli baristi, parrucchieri, ma anche braccianti agricoli e manovali. Sono italiani che hanno meno di 16 anni e si guadagnano da vivere: 30 mila sono a

CONSULENTI LAVORO: CIRCOLARE ACCESSO A PART TIME AGEVOLATO

Un’analisi giuridica del part time agevolato. E’ quella fatta dalla Fondazione Studi dei consulenti del lavoro nella circolare numero 7, soffermandosi sul campo di applicazione, sulle incentivazioni economiche previste e

GRECIA: RISALE DISOCCUPAZIONE

Il tasso di disoccupazione in Grecia è aumentato leggermente a giugno: lo indicano i dati dell’Autorità statistica greca. Il tasso di disoccupazione si attesta al 25,2% a giugno, rispetto al

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento