LAVORO, AGLI ULTIMI POSTI NEL MONDO

Il mercato del lavoro italiano è ultimo per efficienza in Europa e 126° su 140 nel mondo. In termini di efficienza si colloca dopo Marocco, El Salvador e Capo Verde e a un livello leggermente superiore a quelli di Turchia, Uruguay e Bolivia. Lo rivela un’elaborazione del Centro Studi ImpresaLavoro, sulla base dei dati contenuti nel The Global Competitiveness Report. Solo grazie alla riforma del Job Act, l’efficienza del mercato del lavoro è migliorata di dieci posizioni in un anno, in quanto prima era addirittura 136°.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MASTER MBA A ROMA

Sbarca a Roma il Flex Emba, il primo master Executive Mba in Italia completamente in digital learning realizzato dal Mip Politecnico di Milano Graduate School of Business. Da ottobre 2014

Domanda di riscatto di periodi contributivi: on-line la modulistica dell’Inps

L’Inps comunica che dal 30 dicembre 2016 è possibile inviare online all’Istituto le domande di riscatto dei periodi contributivi nelle gestioni dei dipendenti privati, inclusa la gestione PALS. Le domande

BANDO UFFICIO PARLAMENTARE DI BILANCIO

L’Ufficio Parlamentare di Bilancio cerca esperti in economia. E’ stata indetta una procedura comparativa pubblica per il conferimento di otto incarichi di esperto, a tempo determinato, per lo svolgimento di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento