FILANTROPIA CREA LAVORO

image_pdfimage_print

La filantropia può dare una mano ai giovani che cercano lavoro. In 12 anni, Fondazione Cariplo ha attivato 241 progetti di inclusione lavorativa per un totale di quasi 28 milioni di contributi Tra questi, NeetWork, che presto coinvolgerà in tirocini retribuiti mille ragazzi neet tra i 18 e i 24 anni, Startup revolutionary road, Green jobs, sportello che si occupa di orientamento per l’imprenditorialità sostenibile, e Ic-Innovazione, che ha dato lavoro a 100 giovani in campo culturale.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

TIROCINI AL QUIRINALE

20 tirocini al Quirinale. Il Segretariato generale della Presidenza della Repubblica li ha attivati per permettere ai giovani di svolgere un’esperienza di orientamento utile alla transizione verso il mercato del

COMUNE DI SANT'ANTONIO ABATE ASSUME PART-TIME

Il Comune di Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli, ha aperto una selezione pubblica per titoli ed esami per l’assunzione a tempo indeterminato (part-time 70%) di un Istruttore Direttivo Amministrativo. Le domande di ammissione al

FDV CGIL SU RETRIBUZIONI MIGRANTI

Occupati prevalentemente nei settori a basso valore aggiunto (servizi alla persona, agricoltura, costruzioni, alberghi e ristoranti), dove la concorrenza con l’offerta di lavoro della componente italiana risulta marginale, con basse

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento