CGIL, PIU’ LAVORO SOLO STAGIONALE

Ben venga la crescita dell’occupazione, ma il numero dei senza lavoro resta drammatico, e ancora non si vede un consolidamento delle assunzioni a tempo indeterminato. Il segretario della Cgil, Susanna Camusso, commenta che vi sono due cose sulle quali bisogna riflettere: “si tratta soprattutto di un effetto stagionale, legato al commercio e al turismo, e sono quasi tutti contratti a termine”. Così, fa capire la sindacalista, non si smuove il tema della disoccupazione giovanile.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

BULGARI, 700 ASSUNZIONI

Sarà inaugurato nel 2016, a Valenza Po, il nuovo Bulgary Factory: avrà una superfice di ben 14 mila metri quadrati e lì verrà trasferita la produzione delle linee classiche. Il Bulgary

GRANAROLO SELEZIONA ANCHE A NAPOLI E BOLOGNA

Granarolo, la più importante filiera italiana del latte con dodici siti produttivi in Italia e due all’estero offre interessanti opportunità di lavoro anche a tempo indeterminato. I profili richiesti sono

Eventi Napoli oggi – Play for change inaugura un centro sportivo nel cuore della Sanità

Eventi Napoli oggi. In occasione di Napoli Universiade, l’evento al quale partecipa Generazione Vincente come sponsor ufficiale (Clicca QUI per leggere il comunicato ufficiale), sarà inaugurato presso l’Istituto La Palma il nuovo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento