BANDO OCCUPIAMOCI

image_pdfimage_print

Quattro Fondazioni, promotrici del bando nazionale “Occupiamoci”, la Fondazione Mission Bambini, la Fondazione Canali Onlus, la Fondazione San Zeno e l’UniCredit Foundation, hanno messo a disposizione 600 mila euro per favorire l’inserimento lavorativo di disoccupati tra i 16 e i 29 anni d’età, attraverso il sostegno ad attività imprenditoriali gestite da organizzazioni del privato sociale. I progetti d’impresa dovranno essere finalizzati all’avvio di nuove attività o allo sviluppo di quelle esistenti nei campi della ristorazione, cultura, arte, turismo, e-commerce, agricoltura, produzione di beni e servizi in genere.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

GAZZETTA DELLO SPORT: 10 BORSE DI STUDIO

La Gazzetta dello Sport e Rcs Mediagroup istituiscono 10 borse di studio intitolate a Giorgio Giavazzi, caporedattore centrale scomparso nel 1998. Ogni borsa di studio avrà la durata di 4

ANIEF: RITORNO SUI BANCHI DI SCUOLA DOPO ANNO DI VITTORIE IN TRIBUNALE

Si torna a scuola, oggi, 7 gennaio, dopo la pausa per le festività natalizie e di fine 2015, con 8.500 istituti scolastici che torneranno ad ospitare quasi 8 milioni di

WITLAB PER CREARE OCCUPAZIONE

 Startup, nuova manifattura, makers, laboratori digitali.  Ritorna il grande artigianato di bottega made in Italy. Dal digitale alla robotica, dalle tecnologie verdi ai sistemi di risparmio energetico, per progettare e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento