TAGLIARE SPESE INUTILI

image_pdfimage_print

“Chi dice che non ci sono risorse per rilanciare il lavoro mente. E per capire quanto questa bugia sia grande, basta ricordare il costo degli enti inutili: 11miliardi”. E’ il parere del sindacato Labor, secondo il quale “la verità è che le risorse per creare maggiore occupazione e dare nuove prospettive di vita ci sono eccome. Ma per attingervi bisognerebbe razionalizzare le spese”. Un’efficace spending review sarebbe la strada giusta per ridurre i costi e favorire nuovi investimenti che creino occupazione.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

TIM ACADEMY, PRIME SEDI A NAPOLI E FIRENZE

Nasce Tim Academy, “il nuovo polo della conoscenza di Tim che consentirà ai circa 53mila dipendenti del Gruppo in Italia di sviluppare e diffondere le competenze digitali necessarie per sostenere

Governo: allo studio la pensione minima per i giovani

Il Governo sta studiando un piano pensionistico per i giovani che prevede una pensione minima quando raggiungeranno l’età. Lo scopo del Governo è quello di istituire un paracadute per sostenere

STEFANO SACCHI NOMINATO COMMISSARIO DELL’ISFOL

Il ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti, ha nominato Stefano Sacchi commissario dell’Isfol. La nomina fa seguito alle dimissioni del presidente dell’Istituto, Pietro Varesi, e di due

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento