5 MILIONI IN ATTESA DI CONTRATTO

image_pdfimage_print

Sono quasi cinque milioni, per l’esattezza 4 milioni e 900 mila i dipendenti in attesa del rinnovo contrattuale. Di fatto, si tratta di oltre uno su tre, pari al 38%. Lo comunica l’Istat, precisando che, di questi, 2,9 milioni lavorano nella pubblica amministrazione. L’attesa media per i lavoratori con il contratto scaduto supera i quattro anni per l’insieme dell’economia e i tre anni per il settore privato. Il blocco dei rinnovi contrattuali nella Pubblica Amministrazione ormai in atto da lungo tempo.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

FILCAMS SUL TURISMO

“Il 2015 è stato un anno positivo per il turismo nazionale: lo dicono i dati e lo confermano le imprese. Anche se i dati relativi allo scorso anno non sono

INFOJOBS, DATI SU SMART WORKING

Solamente il 28,5% delle aziende ha in programma l’implementazione di politiche di smart working nei prossimi 3 anni, percentuale che scende all’11,8% se si parla di un arco temporale di

ISTAT, MAGGIO ANCORA IN DEFLAZIONE

A maggio i prezzi tornano a salire con un +0,3% su aprile riducendo la flessione su base annua a 0,3% (era 0,5% ad aprile). Lo rileva l’Istat sulla base dei

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento