VOUCHER NEOASSUNTI

image_pdfimage_print

Il Fondo interprofessionale FonARCom ha lanciato un “voucher neoassunti”, un nuovo strumento di finanziamento destinato alla formazione continua dei nuovi dipendenti assunti nei quattro mesi antecedenti alla richiesta del voucher. “La formazione continua destinata alle nuove assunzioni può rivelarsi particolarmente favorevole alla qualificazione e all’incremento dell’occupazione”, commenta Marco Paolo Nigi, segretario generale della ConfsaL, la confederazione sindacale autonoma, socio costituente del Fondo.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

LAVORI RICHIESTI

Export area manager, responsabile di produzione, retail area manager, controller e social media manager sono i professionisti con le maggiori prospettive occupazionali per i prossimi mesi. La riattivazione di filiere,

MISE SU INNOVAZIONE CALL CENTER

Un fondo per l’innovazione per abbinare tecnologia e formazione, per arrivare alla digitalizzazione delle aziende e rendere più stabile l’occupazione. E’ questa la proposta che il governo ha messo sul

COVIP SU PREVIDENZA 'COMPLEMENTARE'

Nel 2015 gli iscritti alla previdenza complementare raggiungono quota 7,2 milioni, grazie a un incremento delle adesioni, al netto delle uscite, del 12,1% rispetto al 2014. A illustrare i risultati

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento