121 MILA ESODATI

image_pdfimage_print

Al 10 settembre erano 121.500 le certificazioni di lavoratori esodati accolte dall’Inps, mentre sono state finora circa 83.400 le pensioni liquidate. “Si tratta – spiega il ministro dell’Economia, Piercarlo Padoan – di un numero parziale, ma che è in costante crescita”. Nel corso di una audizione presso le commissioni riunite Bilancio e Lavoro di Camera e Senato, Padoan ha illustrato lo stato dei sei provvedimenti di salvaguardia degli esodati varati dal 2012, che riguardano una platea di 170.230 persone. Svuotare, pur con la dovuta gradualità, la sacca degli esodati è un impegno assunto dal governo Renzi.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento