MATTARELLA SU OCCUPAZIONE

image_pdfimage_print

“Sul versante della crisi economica occorre stimolare la ripresa per far crescere l’occupazione, un’esigenza che l’Italia ha posto e che credo sia condivisa ampiamente”. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il quale, in merito all’ipotesi che l’Ue accordi maggiore flessibilità a quei Paesi che, come l’Italia, hanno avviato un piano di riforme, ha auspicato che sia possibile. Non c’è dubbio che si tratti di una proposta ragionevole, che dovrà essere esaminata con attenzione dalla Commissione e dal Consiglio europeo.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

[Generazione vincente – Forlì] Cercasi Product Manager per azienda in ambito chimico

Per rinomata azienda operante in ambito chimico, si ricerca Product Manager; la risorsa rispondendo direttamente alla Direzione Marketing ed interfacciandosi con i principali clienti e fornitori, si occuperà di analisi

CONGEDO PARENTALE A ORE

Il congedo parentale facoltativo si può chiedere anche su base oraria, con un preavviso al datore di lavoro di due giorni. La norma è contenuta in un decreto di attuazione

GARANZIA GIOVANI: PRESI IN CARICO 604.008 RAGAZZI

Continua a crescere il numero dei giovani presi in carico e quello dei giovani ai quali è stata offerta un’opportunità concreta tra quelle previste dal programma ‘Garanzia giovani’. Al 4

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento