DISOCCUPATI E PENSIONE

image_pdfimage_print

Abbassare lo scalino previdenziale per le donne e garantire un anticipo, sotto forma di prestito dello Stato, dell’assegno pensionistico per i lavoratori in difficoltà occupazionali. È la ricetta dell’economista e deputato, Carlo Dell’Aringa, “Per coloro che hanno difficoltà a trovare lavoro avendolo perso, può essere utile”, ricorda l’economista. Attualmente giace in Parlamento un disegno di legge a firma Dell’Aringa e Santini che prevede proprio la possibilità di anticipare una parte della pensione per coloro che hanno usufruito del Naspi.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

GRUPPO MEDIOLANUM ASSUME IN TUTTA ITALIA

Il gruppo bancario Mediolanum è alla ricerca di nuovo personale per ampliare l’organico delle filiali e delle sedi centrali, in particolare è alla ricerca di  profili di consulenti e specialisti con

FRANCESCHINI, 2015 RECORD ASSOLUTO MUSEI

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Con 43 milioni di visite e incassi per 155 milioni di euro, il 2015 si conferma un “anno d’oro” per i musei italiani. Lo

PREVIDENZA GIOVANI

Parte oggi da Napoli “Vivi il presente. Al tuo futuro ci pensiamo noi”, campagna di educazione previdenziale che l’Inps ha ideato per i giovani che hanno i primi contatti con

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento