DISOCCUPATI E PENSIONE

image_pdfimage_print

Abbassare lo scalino previdenziale per le donne e garantire un anticipo, sotto forma di prestito dello Stato, dell’assegno pensionistico per i lavoratori in difficoltà occupazionali. È la ricetta dell’economista e deputato, Carlo Dell’Aringa, “Per coloro che hanno difficoltà a trovare lavoro avendolo perso, può essere utile”, ricorda l’economista. Attualmente giace in Parlamento un disegno di legge a firma Dell’Aringa e Santini che prevede proprio la possibilità di anticipare una parte della pensione per coloro che hanno usufruito del Naspi.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Istat: continua la crescita delle esportazioni italiane

Continua la crescita delle esportazioni italiane verso i paesi extra europei. Nel settembre 2016 l’Istat rileva un aumento dello 0,5% rispetto al mese precedente e del 2,7% rispetto all’anno precedente.

UE: BLUE CARD

La Commissione Europea lancia un piano di azione per sostenere gli Stati membri nell’integrare i cittadini di Paesi terzi e punta a riformare la Blue Card, una sorta di parente

Manovra: tetto Isee per bonus mamma e nido

Nella nuova manovra è previsto un tetto Isee per il bonus mamma e per quello nido. Questi due emendamenti, presentati dal Pd e approvati dalla commissione Affari sociali della Camera,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento