SGRAVI SUL LAVORO

image_pdfimage_print

Il responsabile economico del partito di maggioranza, Filippo Taddei, ribadisce che “il Pd non ha alcune pregiudizio verso il lavoro a termine, ma in questo momento la priorità è la riduzione delle tasse sul contratto a tempo indeterminato”. Secondo Taddei, “estendere gli sgravi fiscali anche ai contratti a tempo determinato sarà molto difficile, in quanto il governo sta valutando come rendere efficace la decontribuzione, con misure aggiuntive o geografiche, per certi gruppi di lavoratori piuttosto che altri”. L’idea è conbcentrarla nel 2016 al Sud per nuovi assunti a tempo pieno e indeterminato in base al job act.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ASSOLAVORO: NEL 2015 OLTRE 20MILA NUOVI ASSUNTI A TEMPO INDETERMINATO NELLE AGENZIE

Sono oltre 20mila i nuovi assunti a tempo indeterminato tramite agenzie per il lavoro nel corso del 2015. Dai 15.815 del dicembre 2014, infatti, si passa ai 36.934 di dodici

ACCORDO PER NATUZZI

Un bonus di 5 mila euro per i lavoratori Natuzzi che aderiranno alla proposta di ricollocazione presso altre aziende e incentivi fino a 40 mila euro per i lavoratori che

AL VIA #INNOVANAPOLI

Il primo hub attrattivo per gli innovatori campani è online e segue l’hashtag #InnovaNapoli. Il 18 febbraio, a Napoli, presso Unisob in via Suor Orsola 10, dalle ore 14,30, Prioritalia,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento