FACEBOOK: IL DIGITALE DA’ LAVORO

image_pdfimage_print

Lavorare sulle competenze digitali è fondamentale, perchè, se si stanno compiendo passi avanti sulla banda larga, bisogna farne ancora di più sulla formazione delle imprese e dei ragazzi. Lo sostiene la responsabile relazioni istituzionali di Facebook Italia, Laura Bononcini, secondo la quale i giovani hanno un’immensa competenza sull’utilizzo dei social network, ma non sempre capiscono che questo può essere uno strumento di lavoro per loro. Un report Deloitte quantifica l’impatto economico e sociale di Facebook in Italia nel 2014 in 6 miliardi di dollari e 70 mila posti di lavoro.

 

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

UE: ALTO COSTO LAVORO

La Commissione europea mette in luce come in Italia e Francia l’aumento del costo del lavoro sia stato superiore alla media dell’Eurozona, sottolineando che, nel nostro paese, ciò è dovuto

MASTER PER 30 INGEGNERI

Ferrovie, Università La Sapienza, Bombardier, AnsaldoBreda, Ansaldo STS, Almaviva, Roma Metropolitane e Ferrotramviaria promuovono un percorso di specializzazione nei trasporti per giovani ingegneri con laurea di II livello, in ingegneria

MARTINA SU LEGGE ANTI-SPRECHI ALIMENTARI

“Questa legge è una delle più belle e concrete eredità di Expo Milano 2015”. Così in una nota il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, commenta il via libera al

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento