CASSA INTEGRAZIONE DIMEZZATA

image_pdfimage_print

Quasi dimezzata ad agosto la cassa integrazione. In base alle stime Inps, sono state autorizzate complessivamente 39,3 milioni di ore di Cig, con una diminuzione del 41,7% rispetto ad agosto 2014, mese nel quale erano state autorizzate 67,5 milioni. La flessione è stata pari al 41,4% nell’industria e al 2,2% in edilizia. Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria (Cigs) autorizzate ad agosto è stato, invece, di 25,7 milioni, con un calo del 49,1% rispetto a un anno fa, quando le ore autorizzate furono 50,5 milioni. Accade sempre così quando si intravede la ripresa: le aziende, prima di assumere, si riprendono le maestranze sospese.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INPS: DATI AMMORTIZZATORI IN DEROGA

Nel quadriennio 2009-2012 la spesa relativa agli ammortizzatori in deroga, sia per le crisi regionali che per le crisi pluri-regionali, ammonta complessivamente a circa 7,4 miliardi di euro (dei quali

ATM ASSUME

L’Azienda Trasporti Milanesi (ATM), che gestisce il servizio di trasporto pubblico a Milano, ha aperto alla possibilità di nuove assunzioni per il 2016. Le figure ricercate sono diverse e vanno

BORSA: MILANO APRE IN RIALZO (+0,71%)

(ANSA) – MILANO, 13 GEN – Apertura in rialzo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha avviato le contrattazioni in progresso dello 0,71% a 20.112 punti.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento