ASSOLOMBARDA, AUMENTANO I CONTRATTI

Crescono il numero di contratti a tempo indeterminato e le stabilizzazioni dei contratti a termine. È lo scenario disegnato da Assolombarda, che fornisce alcune cifre significative: nel secondo trimestre 2015, la disoccupazione è calata in Lombardia dal 7,9% al 7,7% e l’occupazione è cresciuta dello 0,1%. “La riforma del mercato del lavoro rappresenta una svolta importante”, sottolinea Michele Angelo Verna, direttore generale di Assolombarda. La locomotiva di testa del Paese è ripartita, ora tocca ai vagoni centrali e di coda.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CONSULENTI LAVORO SU JOBS ACT

Un documento contenente le proposte di modifica ai decreti attuativi del Jobs Act. E’ quello presentato dal Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro in audizione presso la commissione Lavoro della

REBOANI SU RIFORME DEL LAVORO

“Sul fronte delle riforme per il mercato del lavoro, penso che in Italia abbiamo fatto notevoli progressi. A mio avviso, ora mancano tre cose fondamentali: la completa digitalizzazione e informatizzazione

CONFSAL SALFI SU RIFORMA PA

“La filosofia di riforma del pubblico impiego dell’attuale governo poggia su ben tre pilastri repressivi e regressivi: addio al posto fisso, addio agli scatti di anzianità automatici e addio all’inamovibilità”.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento