SALARI CRESCONO PIU’ DEI PREZZI

image_pdfimage_print

L’aumento tendenziale delle retribuzioni di fatto è ampiamente superiore all’inflazione: prosegue dunque il recupero del potere d’acquisto delle retribuzioni al lordo delle imposte, secondo le stime dell’Istituto Nazionale di Statistica. Nel dettaglio, nel secondo trimestre del 2015, le retribuzioni lorde per unità di lavoro sono risultate dell’1,3% superiori alla crescita dei prezzi. Un fatto positivo, perchè dovrebbe spingere la domanda interna, assicurando per questa via la ripresa dei consumi.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

TERZIARIO, OCCUPAZIONE A RISCHIO

Pur se migliorano le dinamiche dei pagamenti nel commercio e nel turismo, i fallimenti tornano ad aumentare. Tra luglio, agosto e settembre, ben 530 imprese terziarie hanno portato i libri

INAIL E FEDERCHIMICA INSIEME PER SALUTE E SICUREZZA LAVORATORI

Tutelare la salute e sicurezza dei lavoratori del settore chimico. E’ questo l’obiettivo del protocollo d’intesa sottoscritto dal presidente dell’Inail, Massimo De Felice, e dal presidente di Federchimica, Cesare Puccioni.

TERESA BELLANOVA È VICEMINISTRO ALLO SVILUPPO ECONOMICO

Il Cdm svoltosi ieri sera ha nominato i sottosegretari che ancora mancavano nella squadra del governo Renzi: undici tra sottosegretari e viceministri e un nuovo ministro, Enrico Costa (Area Popolare)

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento