VANTAGGI DELLA PROFESSIONE MEDICA

image_pdfimage_print

Secondo il rapporto 2015 AlmaLaurea sulla condizione occupazionale dei laureati,  a cinque anni dall’ottenimento del titolo di studio la maggior parte dei medici risulta impegnata in attività di formazione specialistica necessarie per l’avvio della professione. Non solo, perchè  la loro performance lavorativa è già ottima dopo un anno, sia per guadagni superiori alla media che per l’efficacia del titolo. L’86% dei medici comincia a lavorare solo dopo la laurea, in quanto in precedenza la stragrande maggioranza si dedica ai soli studi universitari. Ecco spiegato il motivo per il quale ogni anno, come anche pochi giorni fa, c’è una vera e propria folla di giovani ai test per entrare a medicina.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

1.200.000 ASSUNTI CON GLI SGRAVI

Il Governo prevede che le assunzioni a tempo indeterminato con gli sgravi della legge di Stabilità 2015 siano complessivamente a fine anno un milione e 200 mila, circa 200 mila

SUPERATA ORA LAVORO

“Dovremo immaginare un contratto di lavoro che non abbia come unico riferimento l’ora di lavoro ma la misura dell’apporto dell’opera. Perchè l’ora/lavoro è un attrezzo vecchio che non permette l’innovazione”.

OLTRE 9 MILIONI DISAGIATI SOCIALI

A giugno 2015 i disoccupati sono stabili rispetto a un anno prima. Crescono, però, di 3 mila unità gli ex occupati e di 6 mila gli ex inattivi. I contratti a termine

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento