OGGI SCIOPERO TURISMO

image_pdfimage_print

Domani si ferma il turismo per un’intera giornata. I lavoratori del settore hanno proclamato per sabato 12 settembre otto ore di sciopero, perchè, a due anni e mezzo dalla scadenza, la stragrande maggioranza è senza contratto. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil sollecitano il rinnovo del contratto nazionale, soprattutto alla luce del fatto che gli ultimi dati della stagione estiva sono positivi e in crescita, mentre i  lavoratori non ricevono un aumento da aprile del 2013. Si prevedono disagi trattandosi di un sabato di metà settembre.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

LA FORMAZIONE BILATERALE SOSTIENE L'INDUSTRIA 4.0

La formazione bilaterale sostiene l’industria 4.0. Un aumento medio del fatturato del 2,5%, 130 nuovi assunti in 51 imprese. Sono i risultati ottenuti da aziende italiane del settore metalmeccanico che

ADSI, AL VIA GRAND TOUR DIMORE STORICHE

Al via il gran tour delle dimore storiche italiane. Tornano, infatti, sabato 21 e domenica 22 maggio le Giornate nazionali Adsi: la sesta edizione dell’iniziativa annuale promossa dall’Associazione delle dimore

RINNOVO CONTRATTO PA

Oltre 20 sigle sindacali in rappresentanza di scuola, sanità, funzioni centrali, servizi pubblici locali, sicurezza e soccorso, università, ricerca e privato sociale e migliaia di lavoratori da tutta Italia manifesteranno

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento