SENTENZA SUL DE MINIMIS

La verifica sull’importo complessivo degli aiuti de minimis accordati alla stessa impresa va effettuata su tre esercizi finanziari e non su tre anni. Lo ha chiarito la Corte d’Appello dell’Aquila con la sentenza 757 del 25 giugno 2015. Dal 1° gennaio 2007 è stato incrementato il limite degli aiuti da 100.000 a 200.000 euro. La Fondazione Studi dei consulenti del lavoro critica l’Inps, la quale, nelle sue verifiche, si è sempre rifatta a un criterio più restrittivo. A questo punto è auspicabile che l’Istituto presieduto da Boeri prenda atto di questa sentenza e comunichi agli ispettori il nuovo orientamento giurisprudenziale.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ALIMENTARISTI, A UN PASSO DAL CONTRATTO

Per arrivare al rinnovo del contratto nazionale dell’agroindustria entro fine novembre, Fai Cisl, Flai Cgil e Uila, sindacati di settore, lanciano alla controparte Federalimentare una proposta: entrare nel merito della

STEFANEL: STAGE E ASSUNZIONI IN TUTTA ITALIA

Stefanel offre lavoro a diverse figure per assunzioni e stage in sede e nei negozi del Gruppo. La sede principale del famoso Gruppo si trova a Ponte di Piave in

GARANZIA GIOVANI, MONITORAGGIO

Al 24 settembre i ragazzi e le ragazze presi in carico dal programma Garanzia Giovani sono 462.762, quasi 11.000 in più rispetto alla settimana precedente. Tra questi, 169.658 sono quelli

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento