MALATTIE PROFESSIONALI IN AUMENTO

image_pdfimage_print

Malattie professionali in crescita, nasce il portale www.malattieprofessionali.it, , dedicato al fenomeno. Si tratta di patologie per le quali, secondo gli ultimi dati Inail, le denunce sono in crescita. Nel 2014 le segnalazioni sono state 57.391, il 10,6% in più rispetto al 2013 e il 33% in più rispetto al 2010.  Per sensibilizzare i lavoratori sul possibile nesso tra malattia e lavoro, è stato studiato un test interattivo che guida l’utente tra rischi specifici dell’attività professionale svolta, sintomi ed eventuali patologie correlate. Un fatto è indubitabile: la strada da fare per un’inversione di tendenza sulle malattie professionali è ancora purtroppo molto lunga.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

LAVORO AGILE FUNZIONA

Tra 200 mila e 300 mila lavoratrici e lavoratori hanno finora sperimentato il lavoro agile: molte piccole aziende, diverse medie e tanti dipendenti delle grandi. Il lavoro agile si è

GUARDIA DI FINANZA: RECLUTAMENTO DI 605 ISPETTORI ALLIEVI MARESCIALLI

Il Comando Generale della Guardia di Finanza ha indetto un nuovo concorso, per titoli ed esami, finalizzato all’ammissione di 605 Ispettori Allievi Marescialli all’88° corso presso la Scuola Ispettori e

INPS SU SGRAVI ASSUNZIONI

“Dalle nostre ipotesi stimiamo un totale di 600 milioni di euro di sgravi contributivi non dovuti nel triennio 2015-2017, che noi contiamo di risparmiare attraverso mancata erogazione o attraverso un

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento