DISOCCUPATO TENTA SUICIDIO

image_pdfimage_print

Dopo aver perso il lavoro ha tentato il suicidio, a Chiari, nel bresciano. Si tratta di un uomo di 49 anni il quale si è sdraiato sui binari nella stazione ferroviaria del paese in attesa del passaggio del treno. I carabinieri della piccola località lombarda sono intervenuti salvando l’uomo, dopo averlo convinto a desistere dall’insano gesto. Purtroppo non è certamente la prima, nè sarà l’ultima volta che la perdita di un’occupazione, soprattutto in uomini di mezza età, li spinga a togliersi la vita per mancanza di prospettive sul futuro.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INAS CISL SU LAVORO E PENSIONI

“Su lavoro e pensioni basta alla logica da ragionieri”. A dirlo Domenico Pesenti, presidente dell’Inas Cisl, in vista della Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro, che si terrà a

NAPOLI, SENZA STIPENDIO DA PIU’ DI 3 ANNI

Singolare protesta dei lavoratori del Consorzio Unico di Bacino, che si occupa della raccolta dei rifiuti, in piazza Municipio, a Napoli: una decina di manichini sono stati appesi agli alberi

NESTLÉ : ASSUNZIONI E STAGE

Nestlé, multinazionale attiva nel settore alimentare, attualmente in Italia ha aperto diverse selezioni. In particolare per Stage Supply Chain, Stage in Comunicazione Esterna e Digital Marketing & Communication Manager. Per conoscere tutte

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento