Permesso di soggiorno per motivi religiosi, nessuna conversione a subordinato

image_pdfimage_print

Il Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno, ha emanato la circolare n. 4621 del 27 agosto 2015, con la quale, facendo seguito al parere espresso dal Consiglio di Stato n. 1048/2015, ha ribadito che  l’unica ragione per la quale un cittadino straniero possa ottenere il permesso di soggiorno per motivi religiosi sia quella di svolgere nel territorio nazionale l’attività strettamente collegata al proprio ministero religioso e che se tali presupposti vengono meno, perché il titolare di tale permessi intenda dedicarsi ad attività lavorativa, venga a mancare l’unico presupposto di entrata e permanenza nel territorio nazionale.

FONTE: Ministero dell’Interno

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 279 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

(Ri)trasformazione da part-time a tempo pieno legittima anche senza la volontà del lavoratore ( Corte Europea di Giustizia )

La Corte di Giustizia Europea, con sentenza C-221/2013, ha dichiarato legittimo l’articolo 16 della legge n. 183/2010 (c.d. Collegato Lavoro) nella parte in cui prevede la possibilità, per le Pubbliche Amministrazioni, di trasformare

Nuova finestra per i salvaguardati

Il Parlamento ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale del 22 ottobre 2014, la legge n. 147/2014 con la quale è stata individuata una sesta finestra per i lavoratori c.d. salvaguardati. La norma entrerà in vigore il

Ministero del Lavoro: nuovo Modulo TFR2 per la scelta di destinazione del TFR

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 91 del 19 aprile 2018, il Decreto 22 marzo 2018, con l’aggiornamento del Modulo TFR2, utilizzato

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento