Permesso di soggiorno per motivi religiosi, nessuna conversione a subordinato

image_pdfimage_print

Il Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno, ha emanato la circolare n. 4621 del 27 agosto 2015, con la quale, facendo seguito al parere espresso dal Consiglio di Stato n. 1048/2015, ha ribadito che  l’unica ragione per la quale un cittadino straniero possa ottenere il permesso di soggiorno per motivi religiosi sia quella di svolgere nel territorio nazionale l’attività strettamente collegata al proprio ministero religioso e che se tali presupposti vengono meno, perché il titolare di tale permessi intenda dedicarsi ad attività lavorativa, venga a mancare l’unico presupposto di entrata e permanenza nel territorio nazionale.

FONTE: Ministero dell’Interno

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 295 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INPS: accesso ai benefici dell’APE sociale e della pensione anticipata per i lavoratori c.d. precoci

APE sociale: benefici L’INPS ha emanato il messaggio n. 1609 del 12 aprile 2018, con il quale informa che è stato prorogato dal 13 aprile al 20 aprile il termine

INPS: modalità di invio delle domande SIA (sostegno all’inclusione attiva)

Arrivano nuove precisazione da parte dell’’Inps riguardo le modalità di invio delle domande da parte dei Comuni, della SIA (sostegno all’inclusione attiva) Attraverso il messaggio n. 3451 del 30 agosto

Compatibilità e cumulabilità del lavoro accessorio con le prestazioni di sostegno al reddito

L’Inps, con la circolare n. 170 del 13 ottobre 2015, descrive, in maniera sintetica, l’istituto del lavoro accessorio, con particolare riferimento alla sua compatibilità e cumulabilità con le prestazioni di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento