Esiste un tetto entro il quale lo stato finanzia lo sgravio contributivo nel triennio 2015-2017? Inoltre, la normativa parla di 36 mesi da intendersi come periodo fisso o mobile?

Esiste un tetto entro il quale lo stato finanzia lo sgravio contributivo nel triennio 2015-2017? Inoltre, la normativa parla di 36 mesi da intendersi come periodo fisso o mobile?
image_pdfimage_print

I 36 mesi vanno dal 1/1/2015 al 31/12/2017 oppure se io assumo oggi un indeterminato beneficio dello sgravio fino al 29/07/2018?

Il tetto, entro il quale lo stato finanzia lo sgravio contributivo, è previsto nella norma stessa (2 miliardi di euro). Il triennio è mobile, sempreché l’assunzione venga fatta entro il 31 dicembre 2015
(esempio: assunzione il 1′ ottobre 2015, l’agevolazione durerà sono al 30 settembre 2018).

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 443 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Un collaboratore che opera presso la mia azienda ha un contratto a progetto che scadrà il prossimo 31/08/2015. Secondo quanto leggo il contratto dovrà cessare alla scadenza per cui, volendo continuare il rapporto, le chiedo quali siano le possibilità aperte.

Prima di dare una risposta, avrei bisogno di conoscere, in concreto, l’attività svolta dal collaboratore. In linea di massima, la collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co.) non è stata abrogata dalla

Devo siglare un contratto di appalto con una cooperativa, posso richiedere all’appaltatore il controllo sulla regolarità dei suoi dipendenti che accedono nella mia azienda?

Sì, è importante poter verificare la regolarità del rapporto di lavoro di tutti i lavoratori della ditta appaltatrice che, in seguito all’appalto (che presumo endoaziendale), entrano nei locali della ditta

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento