Min.Lavoro: modifiche al T.U. Immigrazione apportate dalla Legge n. 9 / 2014

image_pdfimage_print

Con la circolare congiunta del 17 marzo 2014, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed il Ministero dell’Interno forniscono alcuni chiarimenti in merito alle modifiche apportate dal Decreto Legge n. 145/2013 (convertito dalla Legge n. 9 / 2014 ) in materia di ingresso a lavoro di cittadini extraUE.

In particolare, la circolare definisce gli ambiti delle modifiche prodotte al TU Immigrazione (D.L.vo n. 286/98) e cioè:

– ingresso e soggiorno per la ricerca scientifica;

– ingresso e soggiorno per lavoratori altamente qualificati (carta Blu UE).

pdf-icon  riferimento: La circolare congiunta

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 271 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MISE: agevolazioni in favore della nuova imprenditorialità giovanile e femminile

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato la circolare del direttore generale per gli incentivi alle imprese 25 luglio 2017, n. 90954, con la quale sono state apportate modifiche e

INAIL : circolare 28/2014 – applicazione agevolazioni contributive anche al premio Inail

L’Inail, con la circolare n. 28 del 23 maggio 2014, detta la disciplina delle modalità con cui gli incentivi per l’assunzione di lavoratori ultracinquantenni, donne lavoratrici, disabili e lavoratori disoccupati

Mancanza dei titoli per svolgere le mansioni e licenziamento [cassazione]

Con sentenza n. 12486 del 17 giugno 2015, la Corte di Cassazione ha affermato la illegittimità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo, nei confronti di un lavoratore che temporaneamente non possiede

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento