Rassegna stampa del 30 Luglio 2015

Rassegna stampa del 30 Luglio 2015
image_pdfimage_print

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Dimissioni se c’è demansionamento
  • Naspi, agevolato il regime di calcolo per l’accesso
  • Somministrazione più flessibile
  • Rappresentanti per la sicurezza: in Fiat la Fiom batte Fim e Uilm
  • Banco popolare, dodici accordi per la competitività
  • Tavolo Telecom, la Cgil lascia
  • Professionisti, il welfare è realtà
  • Disoccupati Chi rifiuta il lavoro perde l’indennità Naspi
  • Invalidità, la visita non basta
  • Pensioni, ecco i rimborsi recupero non oltre il 35%
  • Il governo prova a resuscitare la cassa del Mezzogiorno
  • I 730 precompilati superano 19 milioni ma rimborsi in ritardo
  • «Dopo la Grecia serve un’Unione fiscale»
  • Produzione industriale: cresce dello 0,4% in luglio
  • Il collasso etico di Roma è un problema nazionale – Il grande collasso di Roma

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 24 Settembre 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Il contrasto al

Rassegna stampa del 6 Dicembre 2018

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

Rassegna stampa del 5 Maggio 2016

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: «Dal 2007

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento