Assegnazione risorse per gli ammortizzatori sociali in deroga per il 2015 [Inps]

image_pdfimage_print

L’Inps, con il messaggio n. 4820 del 16 luglio 2015, comunica che in data 8 luglio 2015 il Ministero del Lavoro ha emanato il Decreto interministeriale n. 90973/2015, che assegna le risorse finanziarie alle Regioni e alle Province autonome, per gli ammortizzatori sociali in deroga pari a 500 milioni di euro, secondo il piano di riparto tra le Regioni di seguito indicato.

Schema ripartizione risorse:

Regione Finanziamento   D.I.90973
Abruzzo  €                            15.341.256,00
Basilicata  €                              5.195.003,00
Calabria  €                            22.204.459,00
Campania  €                            31.146.013,00
Emilia Romagna  €                            38.582.722,00
Friuli Venezia Giulia  €                              7.450.548,00
Lazio  €                            42.392.310,00
Liguria  €                            10.842.380,00
Lombardia  €                            88.420.552,00
Marche  €                            14.704.098,00
Molise  €                              3.439.472,00
P.A. Bolzano  €                              2.458.464,00
P.A. Trento  €                              2.947.478,00
Piemonte  €                            37.477.687,00
Puglia  €                            43.390.814,00
Sardegna  €                            21.641.344,00
Sicilia  €                            24.634.638,00
Toscana  €                            33.227.735,00
Umbria  €                              9.202.200,00
Valle D’Aosta  €                                 754.269,00
Veneto  €                            44.546.558,00
Totale  €                          500.000.000,00

 

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 295 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

In via di emanazione altri 6 decreti sul Jobs act [Governo]

Il Consiglio dei Ministri ha esaminato, nella seduta n. 67 del 11 giugno 2015: N. 2 DECRETI LEGISLATIVI (in via definitiva) in attuazione della legge n. 183 del 2014, recanti:

Voucher: istruzioni per la tracciabilità

Con la circolare n. 1/2016 l’Ispettorato nazionale del lavoro fornisce le prime linee guida sulle modalità da seguire per adempiere ai nuovi obblighi di comunicazione delle prestazioni di lavoro accessorio

Vietati i controlli indiscriminati su e-mail e smartphone aziendali [Garante privacy]

Il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato la Newsletter n. 424 del 17 febbraio 2017, con la quale, tra le altre cose, ha ribadito che l’accesso  in

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento