Dossier coefficienti : come si ridurranno le pensioni dal 2016 [miowelfare.it]

Dossier coefficienti : come si ridurranno le pensioni dal 2016 [miowelfare.it]
image_pdfimage_print

Pochi giorni fa è stato pubblicato il provvedimento Economia-Lavoro che stabilisce i nuovi coefficienti di trasformazione validi dal 2016. Si tratta di quei numeretti che servono per trasformare in rendita i contributi accumulati e rivalutati nel sistema contributivo. In pratica, questi numeri hanno la funzione essenziale di trasformare in pensione, al momento del pensionamento, quanto dal lavoratore accumulato negli anni.

Ebbene, questi valori variano in relazione … continua su miowelfare.it

Continua la lettura su Miowelfare.it

Sull' autore

In collaborazione con Miowelfare.it
In collaborazione con Miowelfare.it 40 posts

In collaborazione con http://miowalfare.it La tua porta di accesso all’insieme di prestazioni, servizi e opportunità assicurati e offerti dal sistema italiano di welfare, sia quello di base che quello integrativo: contrattuale, aziendale, individuale.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Più produttività, più garanzie: lo scambio virtuoso tra flessibilità e welfare aziendale

I premi e il welfare aziendale, nonché la partecipazione attiva dei lavoratori all’organizzazione delle imprese, possono aiutare a creare ambienti di lavoro migliori, con conseguenze positive sulla produttività, sul rendimento

Come ti aggiro la Fornero : le sorprese dei dati Inps

A volerlo leggere con un pizzico di onestà intellettuale, viene una sonora smentita di  parecchi luoghi comuni (che distorcono il dibattito sulla previdenza) dal Monitoraggio Inps, dello scorso 2 luglio, dei

Del Conte (ANPAL): «Ripresa sostenuta e politiche attive, la ricetta per il lavoro»

«Abbiamo una crescita timida, ma già con occupazione. E questo non era scontato dopo una recessione così pesante. Ora, per un incremento robusto dei posti di lavoro, la sfida si

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento