Un collaboratore che opera presso la mia azienda ha un contratto a progetto che scadrà il prossimo 31/08/2015. Secondo quanto leggo il contratto dovrà cessare alla scadenza per cui, volendo continuare il rapporto, le chiedo quali siano le possibilità aperte.

Un collaboratore che opera presso la mia azienda ha un contratto a progetto che scadrà il prossimo 31/08/2015. Secondo quanto leggo il contratto dovrà cessare alla scadenza per cui, volendo continuare il rapporto, le chiedo quali siano le possibilità aperte.
image_pdfimage_print

Prima di dare una risposta, avrei bisogno di conoscere, in concreto, l’attività svolta dal collaboratore. In linea di massima, la collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co.) non è stata abrogata dalla nuova disposizione di legge ma è stata compressa in ambiti molto particolari, dove l’autonomia e la mancanza di etero-organizzazione sono elementi fondamentali per la sua genuinità.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 451 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Il preavviso è dovuto in caso di dimissioni durante il periodo di maternità ?

L’art. 55 del TU sulla maternità evidenzia che in caso di dimissioni volontarie presentate durante il periodo di maternità (fino ad un anno di età del bimbo) la lavoratrice ha

Per aziende straniere che distaccano lavoratori in Italia, in che modo si devono nominare i due referenti? Cosa si intende per “comunicazione pubblica”?

  Ad oggi, non essendoci ancora chiarimenti ministeriali in merito, Le fornisco le seguenti risposte ai suoi quesiti: 1: la norma parla di “nomina” e non di assunzione, per cui

In caso di risoluzione consensuale è dovuto il ticket sui licenziamenti?

Le risoluzioni consensuali sono di 2 tipi: 1.       Quella durante il tentativo obbligatorio di conciliazione previsto in caso di licenziamenti per GMO (art. 7 della legge n. 604/1966 come modificato dall’art.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento