Un collaboratore che opera presso la mia azienda ha un contratto a progetto che scadrà il prossimo 31/08/2015. Secondo quanto leggo il contratto dovrà cessare alla scadenza per cui, volendo continuare il rapporto, le chiedo quali siano le possibilità aperte.

esperto_camera

Prima di dare una risposta, avrei bisogno di conoscere, in concreto, l’attività svolta dal collaboratore. In linea di massima, la collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co.) non è stata abrogata dalla nuova disposizione di legge ma è stata compressa in ambiti molto particolari, dove l’autonomia e la mancanza di etero-organizzazione sono elementi fondamentali per la sua genuinità.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Roberto Camera

A cura di : Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Potrebbero interessarti anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)