E’ possibile stipulare tra il medesimo lavoratore e datore di lavoro un contratto di lavoro a tempo indeterminato part time e un contratto di lavoro intermittente ?

image_pdfimage_print

In tal caso si ritiene che la successiva o simultanea stipula di un contratto di lavoro intermittente unitamente ad un contratto part-time possa configurare una elusione della disciplina del part-time con particolare riferimento alle regole poste in materia di clausole elastiche e flessibili.

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Ho un contratto a termine per motivi sostitutivi che scade…

Ho un contratto a termine per motivi sostitutivi che scade il 31 maggio. Al rientro della lavoratrice madre, posso riassumere il lavoratore senza attendere i 20 giorni che la norma

La capo gruppo dell’azienda presso la quale lavoro è in America. Nei prossimi mesi dovrà venire qui da noi un loro specialista per alcuni mesi di lavoro. Quale è la procedura da seguire?

La scelta migliore ricade sull’art. 27, comma 1, lett. a), del Decreto Legislativo n. 286/1998 (Testo Unico per l’Immigrazione). La norma stabilisce che il personale altamente specializzato di società aventi

Ad un’azienda con la quale ho rapporti commerciali, vorrei cedere il contratto di lavoro di un mio dipendente. Ci vuole la sua volontà ?

L’art. 1406 c.c., regolamenta la cessione del contratto. Più precisamente, la norma dispone che uno dei due contraenti possa cedere ad un terzo il contratto, a condizione però che l’altro

1 Commento

  1. sonia
    giugno 04, 06:32 Reply

    Buongiorno,
    è possibile trasformare, alla scadenza, un contratto intermittente a tempo determinato in contratto a tempo determinato part time?

Lascia un commento