Verifiche ispettive a chi ha usufruito dell’esonero contributivo triennale [Min.Lavoro]

La Direzione Generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato la lettera circolare n. 9960 del 17 giugno 2015, con la quale fornisce, ai propri ispettori, indicazioni operative finalizzate ad identificare i casi di fruizione indebita dell’esonero contributivo triennale, introdotto dalla Legge di Stabilità 2015 (Legge n. 190/2014).

In particolare, il Ministero ha evidenziato imprese committenti che disdettano contratti di appalto che interessano numerosi lavoratori i quali, trascorso un periodo di almeno 6 mesi in  cui continuano a prestare la medesima attività attraverso un contratto di somministrazione, vengono assunti a tempo indeterminato da una terza impresa appaltatrice, talvolta costituita appositamente, che può così godere dei benedici e garantire al committente notevoli risparmi.

In definitiva, il Ministero del Lavoro sprona le Direzioni territoriali del lavoro a svolgere specifiche azioni ispettive, anche in congiunta con gli ispettori dell’Inps.

Fonte: Ministero del Lavoro

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Durc interno : preavvisi Inps rinviati

Con il messaggio n. 4069 del 14 aprile 2014, l’Inps accoglie la richiesta dei Consulenti del lavoro per la proroga dei termini per il Durc interno, attraverso il quale l’Inps

CCNL Unionmeccanica – Confapi: dal 30 marzo welfare di 150 euro per i lavoratori

Si porta a conoscenza che, in relazione a quanto previsto dall’articolo 52 del CCNL per la piccola e media industria metalmeccanica e della installazione di impianti, le aziende dovranno mettere

INPS: Apprendistato – riepilogo degli obblighi contributivi

L’INPS ha emanato la circolare n. 108 del 14 novembre 2018, con la quale, allo scopo di favorire il corretto assolvimento degli obblighi contributivi,  riepiloga l’assetto del regime contributivo relativo ai rapporti di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento