fbpx

Consegnato alla Fondazione Santobono Pausilipon il ricavato del “2°Memorial Michele Amoroso”

L'AD di Generazione Vincente, Alfredo Amoroso: "Per la nostra azienda è un giorno speciale"

Consegnato alla Fondazione Santobono Pausilipon il ricavato del “2°Memorial Michele Amoroso”

La maratona di solidarietà lanciata da Generazione Vincente S.p.A. si è conclusa ieri nella sede della Fondazione Santobono Pausilipon con la condivisione di un traguardo straordinario.

Il “II Memorial Michele Amoroso”, andato in scena lo scorso 29 settembre alla Basilica di Capodimonte, non è stato solo un concerto di altissimo livello che ha ripercorso le musiche più celebri di Mozart, è stato il ripetersi di una magia che da anni trasforma in realtà il desiderio di fare concretamente del bene.

La solidarietà è una manifestazione molto alta dell’amore e il risultato del Memorial Michele Amoroso ne è la testimonianza: 22.000€ raccolti, che andranno a finanziare progetti di ricerca in oncologia pediatrica.

Michele Amoroso sarebbe orgoglioso di sapere che la cura, la dedizione, la passione di tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento hanno permesso di offrire un aiuto concreto alla ricerca sul cancro.

“Per la nostra azienda è un giorno davvero speciale – le parole emozionate di Alfredo Amoroso, AD Generazione Vincente S.p.A. – Vediamo realizzarsi concretamente l’impegno nostro e di tutti coloro che ci hanno accompagnato in questo”II Memorial Michele Amoroso”. A tutti loro, donatori di solidarietà, va il mio più sentito ringraziamento. È stato un evento unico, in cui abbiamo potuto apprezzare l’eccellenza del maestro Pasquale Valerio e della magistrale orchestra Associazione Santa Maria di Loreto. Il coro, la maestosità della cattedrale che ci ospitava, la preziosa accoglienza dei Cardinale Crescenzio Sepe, dei Mons. Nicola Longobardo e Domenico Battaglia e dei Vescovi Lucio Lemmo e Michele Autuoro, con la perfetta supervisione di Ettore Valerio e soprattutto la generosità di chi ha voluto esserci, col proprio sostegno. Erano presenti più di mille persone, una gara di solidarietà commovente, che ci permesso di raccogliere 22mila euro per supportare la ricerca oncologica pediatrica. Continueremo ad essere vicini alla Fondazione Santobono Pausilipon e all’Ospedale Santobono. Il nostro intento è contribuire a sviluppare sensibilità sociale su un tema, quello della malattia oncologica, che purtroppo ancora oggi necessità di ricerca continua”.

Alla consegna dell’assegno benefico erano presenti Andrea Michele Amoroso, AD Generazione Vincente Academy; Sonia Palmeri, HR Director Generazione Vincente S.p.A.; Rodolfo Conenna, direttore generale dell’Ospedale Santobono Pausilipon; Flavia Matrisciano, direttore della Fondazione Santobono Pausilipon e Annamaria Ziccardi, presidente Fondazione Santobono Pausilipon.

Rodolfo Conenna, direttore generale dell’Azienda ospedaliera di rilievo nazionale Santobono-Pausilipon:“Voglio ringraziare Alfredo e Andrea di Generazione Vincente che hanno scelto di essere vicini a noi e ai nostri piccoli pazienti. Arte, musica e solidarietà sono stati il motore della seconda edizione del Memorial Michele Amoroso. Un gesto ancora più bello perché nato dal cuore di due giovani figli che hanno scelto di fare del bene per ricordare i genitori che non ci sono più”.

Flavia Matrisciano, direttore della Fondazione Santobono Pausilipon: “Grazie al sostegno di Generazione Vincente potremo rendere ancora migliore la vita dei piccoli pazienti ricoverati. Un gesto di profonda umanità per ricordare Michele Amoroso che, da sempre, è stato vicino ai più fragili e, in particolare, ai bambini. Alfredo e Andrea ripercorrono le orme dei genitori e lo fanno dimostrando la stessa sensibilità e generosità”.

Anna Maria Ziccardi, presidente della Fondazione Santobono-Pausilipon: “I fondi raccolti durante Il Memorial Michele Amoroso sono destinati alla ricerca in oncologia, ambito che ci sta molto a cuore perché rappresenta la chiave per il miglioramento delle cure dei piccoli pazienti e per offrire ai nostri bambini terapie sempre più all’avanguardia”.

Sonia Palmeri, HR Director Generazione Vincente S.p.A.: “Oggi siamo particolarmente felici perché vediamo concretizzarsi nuovamente uno dei nostri più forti valori. Infatti, crediamo fermamente nella responsabilità sociale d’impresa, cioè nella capacità di sviluppare consapevolezza per sé e per gli altri attraverso azioni ad alto valore sociale. Ciascuno di noi può essere parte attiva di un miglioramento continuo”. 

Sull' autore

Federica Barbi
Federica Barbi 37 posts

Laureata in Lettere Moderne all’Università Federico II di Napoli, Giornalista e Social Media Manager. "Gioco" con le parole da tutta la vita. Ogni giorno provo ad usarle con armonia: “La comunicazione non è quello che diciamo, bensì quello che arriva agli altri”

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento