fbpx

Rassegna stampa del 21 Giugno 2021

Rassegna stampa del 21 Giugno 2021

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • SCENARIO LAVORO
  • La richiesta Ue: serve più trasparenza sugli stipendi
  • Lavoratori stagionali alla prova del rilancio – Riaperture, stagionali in cerca di rilancio
  • Lo smart working taglia il gender pay gap – Il lavoro agile taglia il gender pay gap
  • Licenziamento economico solo con riassetto effettivo – Recesso economico con riassetto effettivo
  • L’illegittimità è sanzionata con misure differenziate
  • Intervista a Roberto Fico – Fico: “Ora il salario minimo e nuovo alt ai licenziamenti” – “Salario minimo e reddito, i diritti vanno rafforzati”
  • Grazie agli Its si va diretti sul bersaglio: l’occupazione – Dritti al bersaglio – Con gli Its si va diretti al lavoro
  • «Politiche per il lavoro manca la regia»
  • Blocco dei licenziamenti solo per chi non è in crisi
  • Intervista a Maurizio Landini – “Lavoro bomba sociale” – Landini “Il lavoro ormai è disprezzato A rischio in
  • Licenziamenti, conto alla rovescia ma l’intesa tra i partiti è lontana
  • Per la task force Orlando una missione difficile Irregolari 7 imprese su 10
  • A rischio ventimila Pmi sane e 660 mila posti di lavoro
  • Chi ha paura dei robot – Il robot distrugge milioni di posti ma crea mestieri nuovi e più pagati
  • Il braccio meccanico monta i pezzi le tute blu diventano analisti dei dati
  • L’analisi – Dalla parte dei bambini – Le difficoltà trascurate dei giovani maschi
  • L’intervento – La lezione tedesca – Politiche per il lavoro, cosa insegna il modello tedesco
  • Rapporti Welfare – Smart working, piace il modello ibrido ma le norme sono ancora da adeguare

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.