fbpx

Rassegna stampa del 26 Maggio 2021

Rassegna stampa del 26 Maggio 2021

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Da luglio incentivi a non licenziare I sindacati: soluzione errata – Lavoro: dal 1° luglio gli incentivi a non licenziare, bocciato il divieto
  • Ospitalità a corto di personale
  • Verso il blocco in tutti gli impianti per le aziende multilocalizzate
  • Orlando-industriali nuovo scontro rabbia dei sindacati – Licenziamenti e appalti sindacati contro Draghi “In arrivo uno tsunami”
  • La difesa del ministro finito sotto attacco “Critiche ingenerose, ha il nostro sostegno”
  • Cig gratis se non si licenzia nessuno
  • L’assedio dei comunisti – Trappola per il governo sull’occupazione I sindacati scioperano e la sinistra li segue L’ira di Confindustria
  • In 600mila rischiano il licenziamento – Licenziamenti, i settori più esposti Tremano seicentomila lavoratori
  • Per il governo Draghi si deve tornare a licenziare. Ma in Italia cresce soltanto il lavoro povero con precari e stipendi da fame. E governa la Confindustria – Ormai l’Italia produce soprattutto lavori da fame
  • Quei licenziamenti fantasma nell’anno della pandemia
  • Ma lo scontro prosegue, Orlando nel mirino La Cei: attenzione a chiudere l’ombrello
  • Intervista a Tania Scacchetti – «Le imprese vogliono solo licenziare, il governo non si confronta con noi»
  • Licenziamenti, Bonomi senza freni – Confindustria ora è senza freni: a rischio i rapporti con Orlando
  • Rimborsi rilevanti e deducibili
  • Rivoluzione (e alibi) del lavoro
  • Licenziamenti Sala lancia l’allarme – Rischio licenziamenti, allarme di Sala «Tutelare chi perderà il lavoro a breve»
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Intervista ad Andrea Orlando – «Nessun trucco dietro il blocco dei licenziamenti» – «Io non ho fatto alcun blitz I partiti ripongano le bandiere o mettono tutto a rischio»
  • Licenziamenti, lite sindacati-governo Salvini: il Pd crea problemi di tenuta
  • Tensioni nei partiti in competizione tra loro L’irritazione del premier per i ritardi sull’agenda
  • Orlando: confronto senza polemiche
  • Per i contratti di espansione soglia ridotta fino a dicembre – Contratto di espansione, accesso con 100 dipendenti
  • Demansionamento Cedente con limite alla responsabilità
  • Contratto di agenzia Prescrizione breve per il preavviso
  • Licenziamenti, Orlando batte in ritirata – Orlando battuto: addio stop ai licenziamenti
  • Licenziamenti, l’ira dei sindacati Draghi: ma la norma è migliorata
  • Intervista a Laura Dalla Vecchia – Dalla Vecchia “Il blocco impedisce di ricollocare chi lavora in aziende decotte”
  • Lavoro, ferita nel governo – Vertice tra Letta e il premier per chiarire il ruolo del Pd dopo gli ultimi attriti
  • II sussidio 5 stelle pure ai boss della ‘ndrangheta
  • Intervista a Pietro Ichino – Ichino: «L’alluvione di sussidi senza servizi paralizza il lavoro»
  • “Sul blocco dei licenziamenti un compromesso non risolutivo”, ci dice Seghezzi
  • Intervista a Gaetano Veneto – «Ma il problema resta l’avviamento al lavoro»
  • Licenziare si può, Draghi: “Norma simile in tutta l’Ue”
  • Statali Il tetto agli stipendi ora può saltare? Lo chiede l’Aran, ma il governo tace
  • Covid, Cig gratuita se non si licenzia
  • Apl, recupero sgravio Sud fino a giugno
  • I “furbetti” del Reddito agli arresti domiciliari: al Trullo scoperti in 15
  • Sudismi – Per rianimare Pil e lavoro serve un Def del Sud: obiettivi  precisi con numeri e tempistiche
  • Sussidi a tre piemontesi su 100 boom del reddito di cittadinanza – Il boom del reddito di cittadinanza lo ricevono tre piemontesi su 100
  • Tecnici e operai specializzati quei 28 mila posti vacanti – Tecnici sanitari e operai specializzati i lavoratori che sembrano scomparsi
  • Reddito di cittadinanza Denunciati 15 truffatori

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.