fbpx

Rassegna stampa del 17 Marzo 2021

Rassegna stampa del 17 Marzo 2021

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Incentivo all’esodo agevolato anche se pagato prima del licenziamento
  • Tfr, fissato il coefficiente di febbraio
  • Restart from skills
  • I top influencer bussola su Covid e digitale
  • Intervista a Paolo Capone – «Ora la partecipazione dei lavoratori alla gestione aziendale»
  • Varianti, la distanza di sicurezza sale a due metri
  • Statali, nel contratto in arrivo aumenti da 91 fino a 126 euro
  • Home Working – Europa, rebus smart working
  • Home Working – Anche nella pubblica amministrazione la strada dell’innovazione è segnata
  • FS Italiane scommette sullo smart working
  • Intervista a Maurizia Cecchet – Così il lavoro sarà agile
  • Salgono gli occupati al tempo del Covid L’Istat: record per l’area metropolitana
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Piccole imprese, esteso il blocco dei licenziamenti a fine ottobre – Licenziamenti, stop fino a ottobre per chi ha diritto alla cassa in deroga
  • Con un anno di blocco 300 mila posti conservati
  • Orlando: stop licenziamenti fino a ottobre solo per chi è senza cassa ordinaria
  • Crisi aziendali, per la task force solo un mini rafforzamento
  • Stop licenziamenti fino ad ottobre per chi non ha la Cig – Licenziamenti, il blocco prorogato fino a ottobre per i lavoratori senza Cig
  • L’Ue versa 3,87 miliardi all’Italia di aiuti al lavoro
  • Decreto frenato dagli appetiti dei partiti
  • Cassa Covid per tutto il 2021 Il governo taglierà il Cashback – Cassa Covid estesa tutto l’anno
  • Lombardia Intervista a Piero Martello – Rider, senza contratto esplodono i ricorsi «Non è ancora tardi» – «Rider, senza contratto boom di cause»
  • Il Covid lascia a casa un interinale su 4
  • Ma Draghi non doveva essere quello che decide? – Altra falsa partenza sul decreto Sostegno Il metodo Draghi è da «Chi l’ha visto?»
  • Reddito di cittadinanza e sussidi si sono mangiati i ristori
  • Sostegni, decreto da 12 miliardi – Draghi chiederà al Parlamento di votare un altro scostamento di bilancio da 15-20 miliardi
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Pensioni, alla ricerca del tavolo che non c’è
  • INDUSTRIA 4.0
  • Industria 4.0: credito d’imposta solo se i contributi sono in regola – Il credito da industria 4.0 solo con regolarità contributiva
  • ECONOMIA
  • Una guerra poco segreta – Big Pharma, in ballo 150 miliardi Il peso della Brexit e il ruolo di Pfizer
  • Ricominciare dal merito
  • «Aiutare le imprese subito» Così Fi cambia il dl Sostegni
  • Intervista ad Enrico Giovannini – Giovannini: semplificare a partire dal Recovery – «No a riforme generiche Opere del Recovery da semplificare»
  • Grandi opere, il blocco degli appalti: dal 2017 aperto un cantiere su tre – Grandi opere, dal 2017 cantieri aperti soltanto in un caso su tre
  • Tassi bancari, l’Italia conviene: boom di soldi tedeschi sui conti – Non tutti gli spread nuocciono: boom di soldi tedeschi in Italia
  • Cingolani: iter più snelli e rapidi per rinnovabili e procedure
  • Intervista a Mario Monti – Monti: “Trattato globale per battere la pandemia” – “Serve un trattato globale anti-pandemia Ripensiamo la governance Onu, è vecchia”
  • Intervista a Paschal Donohoe – “Contributi anche nel 2022 ma poi servono aiuti mirati”
  • POLITICA
  • Intervista a Roberto Speranza – «Pronti a ripartirei con vaccini» – «Siamo intervenuti dopo lo stop tedesco Ma c’è ancora fiducia, crediamo nei vaccini»
  • Asse Draghi-Macron dopo lo stop. L’Ema decide domani su AstraZeneca: più benefici che rischi – L’intesa tra Draghi e Macron: se l’Ema dà l’ok, si riparte subito
  • Roma prima spina per Letta – Comunali, prima spina per Letta La frenata su Gualtieri a Roma
  • Draghi rivoluziona il Cts, via 14 esperti. Al vertice Locatelli e Brusaferro – Dimezzato il Cts A comunicare sarà un solo portavoce
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Dilemmi (e scelte) – La sfida rischio-sicurezza fa del caso vaccini un dilemma
  • Il difficile equilibrio – Il difficile equilibrio per le Agenzie regolatorie
  • Campidoglio banco di prova del dialogo con il grillismo
  • La sortita di Letta sulla partecipazione Non sarà «antica» se aprirà al 4.0 e al capitalismo Esg
  • Primarie e asili chiusi, calendari non rivisti, ministro ostaggio dei sindacati. Draghi si dimentica il whatever it takes sulla scuola
  • L’eredità di Marco Biagi ancora da completare
  • Roma, laboratorio del nuovo Pd
  • Più soldi ai migliori della scienza – Basta contributi a pioggia I fondi vanno concentrati sulle università migliori
  • Draghi, la sfida di ripristinare la fiducia su vaccini e Ue
  • Sui consigli per trovare lavoro le ovvietà grilline in tv

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.