fbpx

ANPAL: rilasciate le prime Faq sul Fondo Nuove Competenze

L’Agenzia nazionale per le politiche attive ha rilasciato le faq per semplificare e supportare l’accesso al Fondo Nuove Competenze

ANPAL: rilasciate le prime Faq sul Fondo Nuove Competenze

L’ANPAL pubblica le Faq riguardanti il Fondo Nuove Competenze, fondo per l’innovazione rivolto ai datori di lavoro e ai lavoratori e che favorisce il rilancio delle politiche attive.

Le 56 Faq sono rivolte ai datori di lavoro, ai lavoratori e a chi vuole ricevere maggiori informazioni a riguardo.

La dotazione del fondo è costituita al momento da 730 milioni di euro, di cui 230 milioni a valere sul Programma operativo nazionale Sistemi di politiche attive per il lavoro, cofinanziato dal Fondo sociale europeo. Potrà essere incrementato con ulteriori risorse dei Programmi operativi nazionali e regionali di Fondo sociale europeo e, per le specifiche finalità, del Fondo per la formazione e il sostegno al reddito dei lavoratori e dei Fondi paritetici interprofessionali.

Il Fondo Nuove Competenze rimborsa il costo, inclusi i contributi previdenziali e assistenziali, delle ore di lavoro destinate alla formazione dei lavoratori per le imprese che, a seguito dell’emergenza coronavirus, intendono investire nella formazione dei propri dipendenti attraverso la rimodulazione dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive.

Per maggiori informazioni sul fondo leggi l’articolo “Via al Fondo Nuove Competenze”

 

  Leggi le Faq di Anpal

Fonte: ANPAL

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1399 posts

Area comunicazione | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Pfi, nuove Linee Guida per i tirocini extracurricolari

Linee Guida per i tirocini extracurricolari Le nuove Linee Guida per i tirocini extracurricolari saranno regolamentati dal PFI, progetto formativo individuale. Il Pfi definisce obiettivi formativi e modalità di attivazione

Conversione in legge del d.l. 34/2014: chiarito che nel limite del 20% non rientra la somministrazione di lavoro. Quanti dubbi, però, per le agenzie

L’approvazione definitiva alla Camera della legge di conversione del D. L. 34/14, oramai in procinto di pubblicazione, rappresenta l’occasione per tornare sull’argomento del nuovo limite percentuale (20%) introdotto dal legislatore

D.L. 34/2014 – Primo passo del JOB ACT : Il contesto sociale e normativo

Il primo passo del Job Act è compiuto. Come ampiamente annunciato nelle ultime settimane dal Governo e dalla carta stampata, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.